News

Snapchat pronto per il sorpasso: è il social preferito dai ragazzi

Il dato si riferisce a utenti nelle fasce di età 12-17 e 18-24 anni. Secondo le previsioni della società di analisi Emarketer, Facebook e Instagram stanno perdendo terreno

PER la prima volta, quest’anno,Snapchat batterà Instagram eFacebook  per numero di utenti nelle fasce di età 12-17 e 18-24 anni. Questa è la previsione di Emarketer, secondo cui, sempre per la prima volta, il social network di Mark Zuckerberg registrerà un calo di utenti nella fascia di età che sembra propendere per le piattaforme più giovani, gli under 18.

“Abbiamo visto adolescenti e pre-adolescenti spostarsi su Snapchat e Instagram“, ha commentato Oscar Orozco, analista di Emarketer, parlando con il sito Axios. “Entrambe le piattaforme hanno trovato il successo con questo segmento della popolazione, grazie all’uso di contenuti visivi per comunicare”.

Nonostante le recenti delusioni per i ricavi da parte della società del fantasmino, che sta ancora pagando la concorrenza di Instagram in Borsa, le previsioni sono quindi più che rosee per il social ideato su misura dei teenager e lanciato nel 2011. Questo perché, secondo la tendenza rilevata da Emarketer, i ”nativi” di Facebook diventati oggi adolescenti scelgono deliberatamente di emigrare verso l’altro network, considerato più efficace dal punto di vista della comunicazione multimediale. Ecco perché si prevede che proprio i ragazzini di 12-17 anni che usano Facebook scenderanno del 3,4% fino a 14,5 milioni di unità, sotto i 15,8 milioni di Snapchat, che dal canto suo, in base a uno dei principali strumenti di misurazione utilizzati dai pubblicitari, ha già superato la piattaforma di Menlo Park nella fascia tra i 13-24 anni.

Solo negli Stati Uniti le previsioni di crescita per Snapchat vanno dal 5,8% ai 79,2 milioni di utenti al mese, interessando tutte le fasce di età, eccetto i più anziani. Con un incremento del 20% per gli utenti tra i 18-24 anni. Altro dato favorevole a Snapchat è la permenenza degli under 25 sulle sue app: +33% rispetto a sei mesi fa.

Ma le proiezioni premiano anche Instagram che, sempre su base americana, dovrebbe vedere una crescita

mensile del 23,8% con 85,5 millioni, con un  +19% per gli utenti al di sotto dei 12 anni e +8,8% di quelli di età compresa tra 12 e 17 anni. E’ la prima volta, sottolineano da Emarketer, che le previsioni di Facebook sono al ribasso. Dal network blu, per ora, nessun commento.

22 agosto 2017 Repubblica.it http://www.repubblica.it/tecnologia/social-network/

Condividi questa storia

Articoli correlati